Il duo chitarristico Atzori-Brunini

Repertorio

  • FERNANDO SOR – Fantasia op. 54 bis
  • GIOACHINO ROSSINI/MAURO GIULIANI – Ouverture da “La Gazza Ladra”
  • FERDINANDO CARULLI  – Notturno concertante op. 118
  • FERDINANDO CARULLI – Notturno n° 2 Op. 128
  • FERDINAD REBAY
    Variationen uber eine  Sarabande von G. F. Handel
  • MARIO CASTELNUOVO-TEDESCO
    Sonatina Canonica op. 196 – Fuga Elegiaca op. R210a – Preludio e Fuga n° 10 in sib maggiore –  Da «Les Guitares bien tenpérées op. 190»
  • ENRIQUE GRANADOS
    Danza spagnola n°2 – “ORIENTALE”
    Danza spagnola n° 11
  • ISAAC ALBÉNIZ
    Bajo la Palmera
  • CLAUDE DEBUSSY
    Clair de Lune (dalla Suite Bergamasque) 
  • RADAMÉS GNATTALI
    dalla “Suite Retratos” – II.  Valse  (Ernesto Nazareth) – IV. Corta Jaca (Chiquinha Gonzaga)
  • EMILIO PUJOL
    Manola del Avapiés (Tonadilla)
  • LEO BROUWER
    Musica Incidental Campesina
  • JOHN LENNON/PAUL MCCARTNEY /LEO BROUWER
    She’s leaving home – The fool on the hill – Penny Lane
  • TORU TAKEMITSU
    Bad boy
  • GEORGE BARCOS
    Quatre pièces
  • SERGIO ASSAD
    Helping hands
    Farewell
  • ALVARO COMPANY
    Duetti del quadrifoglio op. 32
  • REGINALD SMITH-BRINDLE
    Suite n° 1
  • NUCCIO D’ANGELO
    Mirrors
  • GIROLAMO DERACO
    Nell’ombra del ritardo – mutazioni fugate per due chitarre*
    Cèlia*
  • UMBERTO BOMBARDELLI
    Danze Interrotte – Broken Leaves – Rising*
  • SAVERIO RAPEZZI
    Mad
  • MASSIMILIANO VIEL
    Lumen
  • FABRIZIO FESTA
    Ritratti a Memoria
  • EDUARDO CABALLERO
    Reen *
  • ROSSELLA SPINOSA
    Accelerazione 1 *

*  dedicato a Giacomo Brunini e Dario Atzori

  • GIROLAMO DERACO
    Æssenza – prece spirituale *

*  dedicato a Giacomo Brunini e Dario Atzori

Alcune proposte concertistiche

Ritratti Musicali – il duo chitarristico attraverso i secoli”

“Ritratti Musicali” propone al pubblico trascrizioni ed opere originali per due chitarre. Il progetto musicale vuole essere una sorta di “Omaggio” ad importanti compositori che hanno fatto grande questa formazione cameristica dai chitarristi-compositori dell’Ottocento fino ad importanti compositori d’oggi.
Musiche di Ferdinando Carulli, Enrique Granados, Isaac Albeniz, Radames Gnattali, Beatles/Brouwer, Nuccio D’Angelo, Girolamo Deraco e Saverio Rapezzi

Un’alba di suoni – la tradizione dei chitarristi-compositore nella letteratura per duo chitarristico

Quella del chitarrista-compositore è una figura centrale per il repertorio della chitarra classica anche se, ancora oggi, rimane abbastanza sullo sfondo del mondo della musica. Un certo autore può essere più o meno noto per un brano che ha avuto particolare fortuna, ma rischia sempre di rimanere ancorato al pubblico specializzato. Questo programma contiene sapori molto diversi al suo interno, si va dal classicismo alla musica spagnola, dalla musica popolare a quella contemporanea. Fattore che unisce i brani è proprio il fatto che chi li ha scritti li ha anche suonati e proprio per questo motivo nella scrittura risiedono dei caratteri stilistici che nascono sullo strumento. Musiche di Ferdinando Carulli, Gioachino Rossini (nelle trascrizioni di Mauro Giuliani), Emilio Pujol, Isaac Albeniz (nelle trascrizioni di Miguel Llobet), Leo Brouwer, Nuccio D’Angelo e Saverio Rapezzi.

Giochi di Luce – due chitarre tra tradizione e innovazione

Giochi di luce è un progetto musicale incentrato sulla musica d’oggi che propone al pubblico musiche per due chitarre del Novecento alternate a nuove musiche scritte di recente da importanti compositori. Passato e presente si incontreranno dando occasione allo spettatore di scoprire, sotto altra luce, il mondo della chitarra ricco di nuovi modi espressivi e di nuove tecniche strumentali.
Musiche di Ferdinand Rebay, Mario Castelnuovo-Tedesco, Leo Brouwer, Toru Takemitsu, Nuccio D’Angelo, Umberto Bombardelli, Saverio Rapezzi e Girolamo Deraco.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.